Librartegame – gare di lettura

Librartegame – gare di lettura

#LIBRARTEGAME

Alle classi partecipanti alle gare di lettura dell’anno scolastico 2018/2019 – #LibrarteGame

Gentili insegnanti, cari ragazzi,

Vi proponiamo la nostra gara di lettura a cui parteciperanno moltissime classi sia in libreria Mondadori di via Piol 37/D – Rivoli che in scuole e biblioteche del territorio rivolese e paesi limitrofi.

La gara è partita da oltre 10 anni dalla libreria Viale dei Ciliegi 17 a Rimini per poi svilupparsi in tutta Italia. La nostra libreria referente del progetto per la provincia di Torino è al sesto anno. I libri della gara di lettura cambiano ogni anno ma, nell’anno scolastico, sono uguali in qualsiasi torneo giochiate di qualsiasi regione italiana.

Voglio ricordarvi che la gara a cui state per partecipare è prima di tutto un gioco, quindi il primo obiettivo è quello che vi divertiate; poi che si tratta di una gara, e proprio come in quelle sportive sarà necessario allenamento, preparazione, spirito di squadra, correttezza, sportività e un po’ di sana competizione. Infine, è una gara di lettura, dunque l’obiettivo è farvi leggere, ovviamente.

La gara prevede vari giochi su una bibliografia di dieci libri. Questi dieci libri sono scelti ogni anno con dei criteri particolari; sono tutti libri belli, appassionanti, adatti alla vostra età. So bene però che i gusti in fatto di lettura sono diversi da ragazzo a ragazzo, per questo la bibliografia della gara comprende ogni anno generi letterari diversi, libri recenti ma anche un classico e libri più o meno lunghi, più o meno facili.

.Per vincere la gara è importante che ognuno nella classe/squadra faccia del suo meglio; quindi tutti voi dovrete leggere il più possibile in base alle vostre capacità e alla vostra passione per la lettura. Chi legge tanto potrà riuscire a leggere la maggior parte dei libri in bibliografia, chi non legge molto potrà dare un importante aiuto alla sua squadra anche leggendo uno o due libri.

L’importante è che ogni libro sia letto da qualcuno nella classe, vi consiglio almeno da due persone, in modo che ci sia sempre qualcuno preparato a rispondere alle domande su quel titolo (ricordatevi che a una partita qualcuno potrebbe essere assente!).

Leggete la descrizione dei libri e cercate di individuare quello più adatto a voi, tenendo però conto anche delle scelte dei vostri compagni.

Quando avrete terminato di leggere il vostro libro, anche se è di vostra proprietà, fatelo girare il più possibile tra i compagni; è importante che vi prestiate i libri a vicenda almeno fino alla fine della gara di lettura. Ricordate che dovete leggere il più possibile!

In ogni sfida della gara sono previsti più giochi, alcuni saranno su tutti i libri, altri su uno in particolare estratto a sorte di volta in volta. Nella maggior parte dei giochi tutta la classe giocherà insieme, ma ci saranno momenti in cui dovrete decidere quale compagno dovrà affrontare domande su un libro. Tutti i giochi riguardano i dieci libri in bibliografia.

Cercate di memorizzare la storia, i suoi personaggi, i luoghi, i passaggi fondamentali della trama, cosa accade prima e cosa dopo nella storia e sarà utile memorizzare bene anche nomi e dettagli, per quanto possibile. Ci saranno semplici domande ma anche giochi strutturati in vario modo e alcuni giochi cambieranno ad ogni partita; dunque non è importante prepararsi per un gioco specifico, ma semplicemente memorizzare il più possibile di uno o più libri. Visto che dovrete ricordarli bene tenete conto anche di questo per chi legge tanto: è un’ottima cosa se riuscite a leggere buona parte di questi dieci perché saranno gli ultimi che avrete letto prima della gara o perché li avrete letti e magari riletti con maggiore attenzione rispetto agli altri.

Un altro consiglio che vi sarà utile per formare una squadra molto forte è scegliere un capitano o portavoce che sia approvato da tutta la squadra e che riporterà le vostre risposte durante la partita ma avrà anche il compito di verificare come sta andando la preparazione nei mesi precedenti, controllando che tutti i libri siano stati letti e rafforzando la preparazione della squadra facendo leggere a più compagni i libri che vi sembrano più difficili da memorizzare.

Oltre ai giochi sui libri vi faremo alcune semplici domande sugli autori.

In ogni gara si sfideranno due classi e saranno assegnati dei punti per ogni risposta esatta.

#LIBRARTEGAME

Alle classi partecipanti alle gare di lettura dell’anno scolastico 2018/2019 – #LibrarteGame

Gentili insegnanti, cari ragazzi,

Vi proponiamo la nostra gara di lettura a cui parteciperanno moltissime classi sia in libreria Mondadori di via Piol 37/D – Rivoli che in scuole e biblioteche del territorio rivolese e paesi limitrofi.

La gara è partita da oltre 10 anni dalla libreria Viale dei Ciliegi 17 a Rimini per poi svilupparsi in tutta Italia. La nostra libreria referente del progetto per la provincia di Torino è al sesto anno. I libri della gara di lettura cambiano ogni anno ma, nell’anno scolastico, sono uguali in qualsiasi torneo giochiate di qualsiasi regione italiana.

Voglio ricordarvi che la gara a cui state per partecipare è prima di tutto un gioco, quindi il primo obiettivo è quello che vi divertiate; poi che si tratta di una gara, e proprio come in quelle sportive sarà necessario allenamento, preparazione, spirito di squadra, correttezza, sportività e un po’ di sana competizione. Infine, è una gara di lettura, dunque l’obiettivo è farvi leggere, ovviamente.

La gara prevede vari giochi su una bibliografia di dieci libri. Questi dieci libri sono scelti ogni anno con dei criteri particolari; sono tutti libri belli, appassionanti, adatti alla vostra età. So bene però che i gusti in fatto di lettura sono diversi da ragazzo a ragazzo, per questo la bibliografia della gara comprende ogni anno generi letterari diversi, libri recenti ma anche un classico e libri più o meno lunghi, più o meno facili.

.Per vincere la gara è importante che ognuno nella classe/squadra faccia del suo meglio; quindi tutti voi dovrete leggere il più possibile in base alle vostre capacità e alla vostra passione per la lettura. Chi legge tanto potrà riuscire a leggere la maggior parte dei libri in bibliografia, chi non legge molto potrà dare un importante aiuto alla sua squadra anche leggendo uno o due libri.

L’importante è che ogni libro sia letto da qualcuno nella classe, vi consiglio almeno da due persone, in modo che ci sia sempre qualcuno preparato a rispondere alle domande su quel titolo (ricordatevi che a una partita qualcuno potrebbe essere assente!).

Leggete la descrizione dei libri e cercate di individuare quello più adatto a voi, tenendo però conto anche delle scelte dei vostri compagni.

Quando avrete terminato di leggere il vostro libro, anche se è di vostra proprietà, fatelo girare il più possibile tra i compagni; è importante che vi prestiate i libri a vicenda almeno fino alla fine della gara di lettura. Ricordate che dovete leggere il più possibile!

In ogni sfida della gara sono previsti più giochi, alcuni saranno su tutti i libri, altri su uno in particolare estratto a sorte di volta in volta. Nella maggior parte dei giochi tutta la classe giocherà insieme, ma ci saranno momenti in cui dovrete decidere quale compagno dovrà affrontare domande su un libro. Tutti i giochi riguardano i dieci libri in bibliografia.

Cercate di memorizzare la storia, i suoi personaggi, i luoghi, i passaggi fondamentali della trama, cosa accade prima e cosa dopo nella storia e sarà utile memorizzare bene anche nomi e dettagli, per quanto possibile. Ci saranno semplici domande ma anche giochi strutturati in vario modo e alcuni giochi cambieranno ad ogni partita; dunque non è importante prepararsi per un gioco specifico, ma semplicemente memorizzare il più possibile di uno o più libri. Visto che dovrete ricordarli bene tenete conto anche di questo per chi legge tanto: è un’ottima cosa se riuscite a leggere buona parte di questi dieci perché saranno gli ultimi che avrete letto prima della gara o perché li avrete letti e magari riletti con maggiore attenzione rispetto agli altri.

Un altro consiglio che vi sarà utile per formare una squadra molto forte è scegliere un capitano o portavoce che sia approvato da tutta la squadra e che riporterà le vostre risposte durante la partita ma avrà anche il compito di verificare come sta andando la preparazione nei mesi precedenti, controllando che tutti i libri siano stati letti e rafforzando la preparazione della squadra facendo leggere a più compagni i libri che vi sembrano più difficili da memorizzare.

Oltre ai giochi sui libri vi faremo alcune semplici domande sugli autori.

In ogni gara si sfideranno due classi e saranno assegnati dei punti per ogni risposta esatta.

I libri verranno consegnati a metà ottobre 2018 e le partite iniziano da febbraio 2019 secondo un calendario concordato con gli insegnanti.

In ogni torneo verrà proclamata la squadra/classe vincitrice e a maggio in occasione del Salone del Libro di Torino si svolgerà una partita amichevole con i vincitori di un’altra città (per il 2017/2018 abbiamo giocato contro Imperia) e la squadra Fair Play e la penultima domenica di maggio presso la Sala Consiliare di Rivoli tutte le classi vincitrici si scontreranno per la proclamazione dei SUPERVINCITORI. Seguirà la premiazione con la consegna delle coppe e il trasferimento della “STATUA DELLA VITTORIA” dai Supervincitori dell’anno precedente a quelli dell’anno in corso.

Vorremmo riuscire ad organizzare al termine del campionato la visita al Salone del Libro e per i Supercampioni una gita a Rimini in occasione del festival “ mare di libri”.

In più quest’anno #librartegame propone oltre alle gare di lettura, incontri con l’autore nelle scuole e in libreria, concorso del giallo e della fotografia…

A breve comunichiamo i dettagli

I libri verranno consegnati a metà ottobre 2018 e le partite iniziano da febbraio 2019 secondo un calendario concordato con gli insegnanti.

In ogni torneo verrà proclamata la squadra/classe vincitrice e a maggio in occasione del Salone del Libro di Torino si svolgerà una partita amichevole con i vincitori di un’altra città (per il 2017/2018 abbiamo giocato contro Imperia) e la squadra Fair Play e la penultima domenica di maggio presso la Sala Consiliare di Rivoli tutte le classi vincitrici si scontreranno per la proclamazione dei SUPERVINCITORI. Seguirà la premiazione con la consegna delle coppe e il trasferimento della “STATUA DELLA VITTORIA” dai Supervincitori dell’anno precedente a quelli dell’anno in corso.

Vorremmo riuscire ad organizzare al termine del campionato la visita al Salone del Libro e per i Supercampioni una gita a Rimini in occasione del festival “ mare di libri”.

In più quest’anno #librartegame propone oltre alle gare di lettura, incontri con l’autore nelle scuole e in libreria, concorso del giallo e della fotografia…

A breve comunichiamo i dettagli

No Comments

Post A Comment