Giuseppe Grinza e…Don Prusòt a Venaria!

Giuseppe Grinza e…Don Prusòt a Venaria!

Sabato 21 Settembre dalle ore 15 avremo ospite nella nostra sede di Venaria, via Mensa 24, Giuseppe Grinza.

L’autore presenterà e firmerà le copie dei suoi romanzi con protagonista Don Prusòt editi da Editrice Baima-Ronchetti & C.

Per stuzzicare la vostra curiosità ecco le sinossi dei due romanzi in questione 🙂

Pravorino agli albori degli anni Cinquanta è un tranquillo paese della pianura piemontese.
Don Giuseppe Cordero, detto don Prusôt, è il prevosto della comunità.
Amico dei facili equilibri, delle quiete digestioni e del sonno sereno dei giusti, don Prusôt detesta i cambiamenti, soprattutto quelli repentini.
Un’idea del vescovo lo mette in conflitto con il presidente della locale bocciofila sita su terreno parrocchiale.
La pace è finita. Cominciano le rogne. E anche ai carabinieri vengono segnalati strani avvenimenti.
Nel susseguirsi di situazioni esilaranti e in parte tragicomiche, complicate dal pettegolezzo delle affiliate al Club delle Pie Pepie, riuscirà l’infallibile fiuto del maresciallo Contini a sbrogliare la matassa?

 

Pravorino è in subbuglio.
La neoeletta Pro Loco, capitanata dalla Benita, giovane signorina ribelle e portatrice abusiva di pantaloni alla zuava, ha inserito nelle attività previste per i festeggiamenti del Santo Patrono alcune novità quali l’elezione di Miss Pravorina e il licenzioso ballo a palchetto.
Per qualcuno un’apertura alla modernità, per altri uno scandalo. La popolazione, specialmente quella giovanile, è entusiasta, ma le autorità sono preoccupate.
Teme per la tranquillità dell’ordine pubblico il maresciallo Contini, che fatica a tenere a freno le tempeste ormonali del figlio; teme pure il sindaco, che subodora attacchi ecclesiastici di ritorsione; teme soprattutto don Prusòt, da poco nominato alla prestigiosa carica di Vicario Foraneo, che nel ballo dissoluto vede la mano del demonio tesa a ghermire gli incauti pravorinesi e trascinarli all’inferno.
Una serie di esilaranti situazioni accompagnerà il lettore al finale con sorpresa.

 

#antonellaecristinalibraie
#lelibraiediviapiol
#lelibraiediviamensa
#tizianalibraia
#lauralibraia

 

No Comments

Post A Comment